Aprile 2014

VINITALY, LA CARICA DEGLI OTTOCENTO , 03 Aprile 2014

Vinitaly, la carica della Toscana. A caccia di mercati con 800 imprese. Dal Chianti al Brunello, la forza di un vigneto di 60mila ettari.

SUMMA, il salotto dei nuovi enologi "Più tempo al vino, meno breitling replica watches sale per la massa". A Bolzano nel fine settimanain scena una sorta di "contro-vinitaly"

Si chiama semplicemente "Si". Vuol dire "Sirah", del nome dell'uva, ma diamogli una connotazione anche positiva: bel colore cerasuolo-rosa aranciato, impronta di freschezza, tappo a corona. Che sia l'immagine di una nuova Toscana enologica?

Di sicuro, è una bella novità quella che DueMani, l'azienda creata da Luca D'Attoma, celebre enologo, e da Elena Celli sulle colline di Riparbella, propongono a "Summa14", appunto quattordicesima edizione del "salotto buono" del vino che Alois Lageder, uno dei più importanti viticoltori prealpini, allestisce a Magrè, sulla Strada del Vino dell'Alto Adige, poco distante da Merano, in un bel palazzo dai toni rinascimentali.

Paolo Pellegrini
cheap rolex replica watches





< Precedente

Successivo >